"WE WHO ARE OF ROYAL BLOOD MAY NOT FOLLOW THE WISHES OF OUR HEARTS"

giovedì 4 novembre 2010

My thesis and a rude shop assistant


[ENG]
This morning I took the train and went to Venice to talk with the professor for my thesis and I'm very very pleased because she's enthusiastic about my project (it's a little weird and I was worried about it). Great! I prefer not to reveal the topic.. it's top-secret for now :)
I also stopped in a bookshop to leave my CV (I'm looking for a part-time job, but it seems that if you haven't previous experiences in selling you can't be a shop assistant! For God's sake, is it so difficult to work as a shop assistant?).
The girl at the counter looked very interested about me (surprisingly!) and started asking questions ("do you have previous experiences in selling?", ..). I was excited and thinking "maybe she's interested in hiring me" when she said "We are looking for someone for the Christmas week and the Christmas day".
Whaaaat? You want me to work JUST FOR A WEEK and ON CHRISTMAS DAY?? I can work on Christmas Eve, on New Year's Day, on saturdays and sundays, I'm ready and willing and flexible about working days and time, but I can't/don't want to work on Christmas day. What bookshop is open on Christmas Day and most important.. WHY??
As I (politely) said that no, I wouldn't work on Christmas Day because I spend it with my family, she returned the CV to me and asked me to leave. 
I was so shocked that I have to stop at Lush and get some purchases (ah, shopping-therapy, better than analysis!).

[ITA]
Questa mattina ho preso il treno e sono andata a Venezia per parlare con la mia relatrice della tesi e sono super felice perchè è entusiasta del mio progetto (è un po' strano ed ero preoccupata). Grandioso! Non rivelerò l'argomento, per il momento rimane top-secret :)
Mi sono anche fermata in una libreria per lasciare il curriculum (sto cercando un lavoro part-time, ma sembra che se non si ha già esperianza nel campo delle vendite, non si possa lavorare come commessa! Santo cielo, è così difficile fare la commessa?).
La ragazza alla cassa si è dimostrata molto interessata (sorprendentemente!) ed ha iniziato a farmi domande ("Hai già esperienza nel settore vendite?", ..). Io non stavo nella pelle e stavo pensando "forse è la volta buona" quando ha detto "Stiamo cercando qualcuno per la settimana di Natale e per il giorno di Natale".
Cooooosa? Vuoi farmi lavorare SOLO UNA SETTIMANA e IL GIORNO DI NATALE?? Posso lavorare la Vigilia, a Capodanno, i sabati, le domeniche, massima disponibilità e flessibilità per giorni e orario di lavoro, ma non posso/voglio lavorare il giorno di Natale. 
Che razza di libreria tiene aperto a Natale e soprattutto.. PERCHE'??
Appena ho risposto (educatamente) che no, non sono disponibile a lavorare il giorno di Natale perchè lo passo con la mia famiglia, mi ha ridato il curriculum e mi ha chiesto di andarmene.
Ero così sbalordita che per riprendermi mi sono dovuta fermare da Lush e comprare alcune cose (ah, la shopping terapia, meglio dell'analisi!).

14 commenti:

Serena -Miss Make Up Addicted- ha detto...

Come ti capisco.. io per trovare un lavoro come commessa che mi si conciliasse con l'università ho dovuto iniziare a farmi le ossa nelle vendite come promoter, iniziare come "commessa standard" sembrava impossibile, tutti vogliono esperienza ma nessuno è disposto a fartela fare. Nel farsi le ossa purtroppo è compreso anche lavorare i festivi.. certo, natale è veramente una pretesa assurda, ma le leggi del mercato purtroppo son queste e finchè c'è gente che accetta tali incarichi non smetteranno mai di chiedere la luna.

Queen B ♛ ha detto...

ti ha chiesto di andare? che razza di cafona! :( non demordere, secondo me un lavoretto esce!

Maria ha detto...

cioé appena le hai detto che a Natale non volevi lavorare (e mi pare giusto) ti ha intimato di uscire? E se per caso avessi voluto comunque rimanere per vedere dei libri? si è persa una potenziale cliente... Non mi pare molto esperta neanche lei come commessa... -.-

siberia ha detto...

@serena: hai ragione.. il problema è che troveranno qualcuno più disperato di me che accetterà le loro condizioni. pazienza :)

@QueenB e Maria: non mi ha detto "esci per favore" ma mi ha ridato il CV (cioè, che ti costa tenerlo e mandarlo alla sede centrale-è una catena di librerie- o cestinarlo quando sono uscita?) e mi ha indicato la porta dicendo "bhe, allora lascia stare non importa, ciao ciao" O__O

Angelo1 ha detto...

Le famose leggi dell'economia: quando c'è tanta domanda di lavoro, chi lo offre può imporre le condizioni più astruse tanto l'esperienza insegna che prima o poi qualcuno/a accetterà.
Oggi ho incontrato un neolaureato in architettura che con il ruotino contakilometri percorreva a piedi Via Noventa per rilevare alcune distanze, lavoro che un tempo nelle imprese veniva svolto da un semplice operaio.
Suggerisco di creare delle mini cooperative,formate da due/tre persone, per avviare un'attività di nicchia, per esempio, per chi ama i bambini picolissimi, oggi sono molto richiesti i servizi di custodia pre e post scuola dell'infanzia, In San Donà ce ne sono parecchi. Altro servizio richiestissimo è l'assistenza pomeridiana dei ragazzi delle elementari e medie aiutandoli a fare i compiti.
In bocca al lupo!

siberia ha detto...

@Angelo1: eh prof, ho messo avvisi in tutta la città offrendomi come baby sitter e per dare ripetizioni/aiuto compiti.. purtroppo anche lì c'è molta offerta :)
crepi il lupo!

Francesca C ha detto...

che razza di risposta si aspetta per il giorno di natale?può trovare giusto una senza famiglia,una che odia il natale,una di un'altra cultura...e cmq ha ragione chi ha detto che è stata cafona!
meglio perderla che trovarla.

Francesca C ha detto...

ah dimenticavo brava per la tesi facci sapere l'argomento e grazie per i complimenti! ;)

a!k0 ha detto...

I wouldn't want to work on Xmas day or any other holiday that I can spend time with my family too...What did you get from Lush? Retail therapy always works :P

x0x0

lifelittlesurprises.blogspot.com

黄清华 Wong Ching Wah ha detto...

Beautifully photographed and hope you get a satisfying part time job. And many congrats to your thesis success.

sospesanelviola ha detto...

un pò strana come libreria...e poi no comment sulla commessa!io avrei risposto con un "ti faremo sapere", magari sai come va a finire, ma rimane pur sempre un modo più educato!

siberia ha detto...

sì, infatti non mi aspettavo niente di più di un "grazie le faremo sapere".. non mi faccio illusioni, però almeno un po' di educazione mi sembra il minimo!:)

@Wong: thanks, but your pics are much better! :)

@A!k0: I'll write a post about my purchases soon..you're right, retail therapy always work! :D

Lilly ha detto...

oddio che amarezza :-(

Hurricanes12 ha detto...

retail therapy always works! -that shop assistant lady sounds like a witch haha, congrats on your thesis though :)