"WE WHO ARE OF ROYAL BLOOD MAY NOT FOLLOW THE WISHES OF OUR HEARTS"

mercoledì 29 giugno 2011

dies irae


Non chiedetemi perchè, ma sono due giorni che sono incazzata come una faina. Ed ho i miei buoni motivi.
Ma voglio credere nel Karma.. 


"Dies irae, dies illa,
Solvet saeclum in favilla,
Teste David cum Sibylla.

Quantus tremor est futurus,
Quando Judex est venturus,
Cuncta stricte discussurus!
"

5 commenti:

bussola ha detto...

in genere a me capita in concomitanza del ciclo ahahahhaha

bussola ha detto...

mi piace l'idea di abbinarci questo pezzo.... gusti super raffinati

♥ Mariuccia ♥ ha detto...

Prima o poi gira per tutti...
Credo anch'io nel Karma !
Bella Siberja ! ^_^

siberja ha detto...

@bussola: è un brano che si adatta perfettamente ai pensieri che ho in questo momento.. tipo palle di fuoco dal cielo e cose simili :D

@mariuccia: continuo a ripetermelo.. il karma mi vendicherà! (anche se non è un pensiero molto "karmico") XD

Cawarfidae ha detto...

Carmina Burana, adatti a ogni circostanza! :)